Nintendo Ds: wireless e touch screen

Con la sua grafica 3D e le sue molteplici caratteristiche innovative, Nintendo DS rappresenta l’ultima frontiera dell’intrattenimento elettronico. Le sue eleganti linee ne fanno un accattivante oggetto di design, mentre la vasta selezione di giochi sviluppati appositamente per sfruttarne le caratteristiche, nonché la compatibilità con tutta la libreria software di Game Boy
Advance, promettono infinite possibilità di divertimento a tutti i giocatori. Nintendo DS combina la visualizzazione su due schermi all’interazione tramite schermo tattile, permettendo al giocatore di godere esperienze di gioco davvero uniche. La piena compatibilità wireless consente di dare vita a frenetiche sessioni multiplayer con la massima semplicità e comodità, nonché di inviare messaggi di testo e disegni con
PictoChat. Con i suoi due schermi LCD, Nintendo DS offre un approccio totalmente nuovo al mondo dei videogiochi. Entrambi gli schermi sono in grado di visualizzare grafica 3D caratterizzata da una qualità superiore a quella del Nintendo 64.
Le possibilità sono praticamente infinite: mentre per esempio uno schermo visualizza l’azione di gioco principale, l’altro può visualizzare una mappa, un inventario, un altro punto di vista, oppure entrambi possono essere impiegati in combinazione.
Lo schermo inferiore del Nintendo DS sfrutta la tecnologia touch screen: è la prima volta che tale tecnologia è impiegata in un sistema di gioco portatile.
Grazie allo schermo tattile, il giocatore può interagire con il semplice tocco delle dita o con l’apposito stilo di cui è equipaggiato il Nintendo
DS. La nuova consolle portatile è inoltre equipaggiata con un microfono, una
soluzione che anticipa futuri titoli in cui il giocatore potrà impartire ordini
vocali. Grazie al microfono, gli sviluppatori potranno infatti creare giochi in grado di reagire in maniera differente a diversi suoni, come per esempio il battito delle mani o la voce di una persona, così da produrre differenti effetti sull’azione di gioco.
La piena compatibilità wireless del Nintendo DS permette ad un massimo di 16 giocatori di collegarsi in una rete wireless locale. La distanza alla quale possono trovarsi i giocatori in collegamento varia da 10 a 30 metri, e alcuni giochi richiedono una sola copia per dare vita a frenetiche sessioni
multiplayer! I prossimi titoli per Nintendo DS potranno sfruttare anche il collegamento LAN per offrire un’esperienza multiplayer ancora più completa.
Non mancano poi due altoparlanti audio e di una porta per le cuffie, il che garantisce
un suono stereo ad alta definizione. Quanto costa? Solo 160€ (prezzo consigliato), con Metroid Prime
Hunters: First Hunt, una demo da gustare in modalità singola o multigiocatore.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nintendo Ds: wireless e touch screen