Nobel per la Pace a ElBaradei, Aiea

Il 63enne ElBaradei, oltre ad essere il direttore generale dell’Agenzia, è stato, insieme ad Hans Blix, uno degli ispettori nominati dall’ONU e dall’Aiea nelle operazioni per il disarmo delle armi di distruzione di massa, la nota "Risoluzione ONU 1441". Ole Danbolt Mjoes, presidente del Comitato Nobel, ha motivato la scelta di Mohamed ElBaradei e dell’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica con queste parole: "Per i loro sforzi nel prevenire che l’energia nucleare venga utilizzata per fini militari e per assicurare che l’energia nucleare per fini pacifici venga utilizzata nel modo più sicuro possibile". La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 10 dicembre, in occasione dell’anniversario della scomparsa di Alfred Nobel, il fondatore dell’omonimo Premio. Ad esprimere tutta la soddisfazione dell’Aiea è stata la portavoce Melissa Fleming che, ricevuta la notizia, ha dichiarato: "Oggi siamo un’agenzia molto fiera, e siamo ancor più fieri del nostro direttore Mohamed El Baradei". La stessa Fleming ha poi voluto ribadire la necessità di un maggiore sostegno all’Agenzia ed un’intensificazione della cooperazione finalizzata alla sicurezza nucleare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nobel per la Pace a ElBaradei, Aiea