Nokia 8800 Scirocco: Brian Eno e la beneficenza

Instancabile sostenitore di cause benefiche, Eno ha letteralmente preso per mano le due organizzazioni a cui è destinata l’asta. Fin dalla sua nascita nel 2001 come iniziativa artistica a favore di uno dei più poveri distretti del Sud Africa, il Keiskamma Aids Treatment program promuove sia la conoscenza dell’HIV e l’educazione a prevenirla sia la conoscenza della terapia farmacologica anti-retrovirale tra i residenti del distretto situato alla foce del fiume Keiskamma, in Sud Africa.The World Land Trust, un noto progetto di conservazione nato in UK, ha contribuito all’acquisizione e conservazione di oltre 300.000 acri di terra fertile tra il Sud America e le Filippine. Brian Eno ha dichiarato: "Vorrei ringraziare tutti coloro che parteciperanno a questa asta perché contribuiranno a trovare una soluzione a due dei più grandi problemi che il mondo si trova ad affrontare: il cambiamento climatico e l’Aids. The World Land Trust cerca di influenzare nel lungo termine il cambiamento ambientale piantando alberi e prendendosi cura della terra. La The Keiskamma Trust è uno straordinario esempio di risposta locale intelligente a un problema locale, aiutando le persone affette da AIDA a gestire la propria condizione conducendo un’esistenza utile e produttiva".Heikki Norta, Senior Vice President Lifestyle Products di Nokia, ha invece detto: "Siamo sinceramente lieti di lavorare insieme a Brian non solo per la creazione di prodotti, ma anche per raccogliere fondi a supporto di organizzazioni no profit". Maggiori informazioni su Nokiacharityauction.com.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nokia 8800 Scirocco: Brian Eno e la beneficenza