Nokia annuncia Wibree: il futuro del wireless

La nuova tecnologia consente, infatti, la comunicazione a corto raggio (0-10 metri) con prestazioni simili al Bluetooth e una velocità di trasmissione dati di 1 Mbps. Aperta all’intera industria, Wibree integra vari standard per la connettività locale, consumando solo una minima parte di energia rispetto ad altre tecnologie simili. Ciò dovrebbe quindi consentire installazioni più piccole ed economiche, integrandosi con facilità con le soluzioni Bluetooth. Wibree è dunque destinato ad estendere il ruolo dei cellulari a nuovi impieghi, assicurando connettività con Personal Computer e piccoli dispositivi alimentati da batterie a celle, come orologi, tastiere wireless, giocattoli e sensori sportivi.Al momento, Nokia ha reso noto di essere entrata nella fase di definizione delle specifiche d’interoperabilità di Wibree, insieme ad un gruppo di aziende leader nei semiconduttori, nei dispositivi e nei servizi di qualificazione. Il team incaricato di definire la specifica comprende: Broadcom Corporation, CSR, Epson e Nordic Semiconductor che hanno acquisito la licenza di Wibree per l’implementazione commerciale su chip, Suunto e Taiyo Yuden.La tecnologia sarà messa a disposizione dell’intera industria attraverso un forum aperto, mentre l’arrivo della prima versione commerciale della specifica d’interoperabilità è stimato per il secondo trimestre del 2007. Wibree sarà disponibile come chip indipendente o come chip dual-mode Bluetooth-Wibree.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nokia annuncia Wibree: il futuro del wireless