Nokia e WWF ‘Insieme per gli Orsi’

Il colosso finlandese ha inoltre istituito un
"fondo per l’orso", invitando gli italiani e, in particolare, la propria
community, a fare delle donazioni in favore di questa specie a rischio. Va
sottolineato che il progetto contribuisce anche a tutelare l’intero ambiente in
cui l’animale vive, l’Appennino Centrale. Salvare l’Orso significa quindi
conservare l’integrità degli ambienti appenninici e di tutte le altre specie che
in essi vivono. Per la campagna informativa, è stato poi realizzato un sito
Internet dedicato, raggiungibile all’indirizzo

www.nokia.it/insieme_per_gli_orsi. Le pagine web contengono informazioni
sull’Orso bruno marsicano, le sue abitudini, le minacce, le strategie di
conservazione, i dati scientifici più recenti e tante curiosità. I navigatori
potranno scoprire che una femmina di orso nel corso di tutta la sua vita può
generare da 6 a 8 cuccioli, che l’orso vive in media tra i 30 e i 35 anni,
arriva a misurare oltre 2 metri di altezza e pesare 150 chili e passa circa metà
della sua vita in letargo. La
collaborazione con Nokia, oltre a sostenere il "progetto Orso" del WWF, offre
anche nuove risorse per il lavoro di ricerca che verrà condotto a partire dal
prossimo autunno dall’associazione con l’Università degli Sudi "La Sapienza"
di Roma, Dipartimento di Biologia Umana e dell’Uomo e il Parco Nazionale
d’Abruzzo, Lazio e Molise. In particolare sarà possibile supportare la ricerca
telemetrica svolta attraverso l’apposizione sugli animali di radio-trasmittenti
con cui è possibile rilevare la posizione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nokia e WWF ‘Insieme per gli Orsi’