Nokia Messaging: internet nel futuro di Nokia

Nokia Messaging consentirà a milioni di utenti di accedere, dai più recenti dispositivi Nokia, agli account di posta elettronica e di messaggistica di Yahoo! Mail e Yahoo! Messenger, Windows Live Hotmail, Gmail, Google Talk, e AOL Mail, ma anche a servizi di posta elettronica di migliaia di Internet Service Provider di tutto il mondo. Sempre a Barcellona, Nokia ha inoltre presentato il portale on-line per Mail on Ovi, che consentirà a chi possiede un PC di creare e accedere agli account di posta Ovi (1GB di spazio e filtri antispam), oltre a ottenere l’accesso ad altri servizi Ovi con un’unica iscrizione ad un solo account.Tom Furlong di Nokia ha dichiarato: "Riteniamo che tutti dovrebbero poter usufruire del mobile messaging: non si tratta infatti di un servizio esclusivo riservato solamente a un segmento del mercato. Con Nokia Messaging i nostri clienti potranno accedere in mobilità, in modo semplice e conveniente, agli account di posta elettronica e di messaggistica istantanea più utilizzati al mondo. Stiamo rendendo il mobile messaging un’esperienza accessibile a tutti coloro che possiedono un dispositivo Nokia e non solo per coloro che hanno telefoni progettati espressamente per il messaging. Per rispondere ai numerosi feedback degli utenti che sostengono che il servizio di messaggistica sia fondamentale, Nokia ha proposto una serie di soluzioni atte a integrare questo servizio sulla più ampia gamma di dispositivi possibile e ad assicurare che funzioni con i servizi di messaggistica più utilizzati. Windows Live Hotmail, Yahoo! Mail, Gmail, gli account e-mail più famosi offerti da migliaia di Internet Service Provider di tutto il mondo, oltre ai nuovissimi account forniti da Nokia potranno essere ora accessibili dai telefoni cellulari con pochi, semplici clic, direttamente dall’home-screen".Tornando a Nokia Messaging, il servizio sarà lanciato sul mercato nel primo trimestre del 2009 in Australia, Finlandia, Germania, Olanda, Singapore, Spagna, Regno Unito e Venezuela, e successivamente in altri paesi nel corso dell’anno. Grazie ad accordi con i principali operatori per il supporto del servizio Nokia Messaging, gli utenti che sottoscrivono un piano tariffario dati che comprenda il servizio potranno accedere alla push e-mail integrata e all’IM senza costi aggiuntivi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nokia Messaging: internet nel futuro di Nokia