Norge 1200, nata per essere protagonista

Moto Guzzi ha infatti ideato e realizzato una moto con parametri di comfort, sicurezza e prestazioni d’eccellenza. Il leggendario bicilindrico a V di 90°, un marchio di fabbrica inconfondibile, si presenta oggi su Norge 1200 nella sua versione più evoluta e "muscolosa", rinnovato in quasi tutti i suoi componenti. Il propulsore eroga una potenza massima di oltre 66 kW (95 CV) a 7.500 giri/minuto e una coppia massima di oltre 100 Nm a 5.800 giri/minuto. Le partenze, in tutte le condizioni atmosferiche, sono poi rese più facili dall’iniezione elettronica con stepper motor, in grado di garantire anche la regolarità del minimo. L’erogazione, sempre corposa e lineare, grarantisce emissioni e consumi contenuti e la piena rispondenza alle normative Euro3. La potenza del motore viene trasmessa alle ruote dal CA.R.C., il cardano reattivo compatto, un brevetto Moto Guzzi. Con questa trasmissione, integrata nel forcellone in lega d’alluminio, la risposta è sempre dolce e precisa, senza strappi. Il design della Moto Guzzi Norge 1200 è invece contraddistinto da una riuscita sintesi tra esigenze estetiche e funzionali, basata proporzioni capaci di creare un effetto visivo di compattezza e di esprimere su strada con una maneggevolezza a prova di traffico cittadino. Le dotazioni da viaggio, come le splendide borse laterali in tinta con la livrea, si integrano perfettamente nel design complessivo, persino quando sono smontate. L’attenzione Moto Guzzi per i dettagli ha pensato infatti anche ai supporti, disegnati per fondersi con la sagoma della moto. La Norge si distingue inoltre per il grintoso frontale, con i quattro potenti fari polielissoidali che disegnano uno sguardo felino. Alla guida, promette invece reattività e grande maneggevolezza, doti rese possibili dal connubio tra il telaio in acciaio ad alta resistenza, e il forcellone monobraccio in alluminio che incorpora il cardano reattivo. L’ingresso in curva è prevedibile e sincero, guidato dalla forcella teleidraulica con massicci steli da 45 mm, regolabile nel precarico. In uscita si apprezza l’azione stabilizzatrice della sospensione posteriore a leveraggio progressivo con ammortizzatore regolabile nel precarico e in estensione. Al discorso sicurezza pensa infine l’imponente impianto frenante, con i due dischi flottanti anteriori da 320 mm, con pinze a 4 pistoncini contrapposti, e il disco posteriore da 298 mm con pinza flottante e due pistoncini paralleli. Su fondi scivolosi, il bloccaggio delle ruote è evitato dall’ABS, di serie su tutte le versioni. Da maggio 2006 Moto Guzzi Norge 1200 è proposta in Italia, a partire da 13.500 euro (prezzo chiavi in mano), in quattro allestimenti diversi denominati T (con parabrezza regolabile), TL (parabrezza regolabile elettricamente), GT (manopole riscaldate, parabrezza regolabile, borse laterali, paraspruzzi e paragambe) e GTL (manopole riscaldate, borse laterali, bauletto posteriore, parabrezza elettrico, sistema di navigazione satellitare, paraspruzzi e paragambe).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Norge 1200, nata per essere protagonista