Notte Rosa 2008: 1,5 milioni di persone!

Nella notte tra sabato e domenica, i 110 k m di costa della riviera emiliano-romagnola, con i 40 km di Riviera di Rimini, hanno dato vita ad una festa corale nel segno del rosa. La Riviera ha conosciuto il tutto esaurito ed è stata invasa da una marea di persone che hanno formato una grande macchia rosa. Con l’edizione 2008 è cresciuta in modo esponenziale l’identificazione di tutti, ospiti e residenti, con l’evento.Quasi nessuno sabato notte era senza un segno rosa addosso. La larghissima parte delle migliaia e migliaia di persone che hanno riempito la riviera aveva come minimo una maglietta rosa, quella ufficiale o una delle tante stampate da hotel, club, associazioni o giornali. Di gran moda in testa le antenne o le orecchiette rosa, alcune delle quali luminose. Ma la "febbre della Notte Rosa" ha contagiato innanzitutto gli operatori della Riviera: quest’anno non c’era hotel, ristorante, pub, bagno di spiaggia, locale notturno, negozio che non si fosse travestito di rosa e non avesse proposto ai clienti menù e drink a tema.Ferdinando Fabbri, presidente della Provincia di Rimini, ha commentato: "Un’altra straordinaria notte della riviera romagnola. La costa si è offerta generosa, serena e calda per centinaia di migliaia di turisti. Il mito dell’ospitalità è stato onorato ancora una volta rendendolo sempre più vivo. Un grazie ai comuni, all’Apt regionale e ai tanti operatori che hanno dimostrato un gioco di squadra unico e non riproducibile altrove".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Notte Rosa 2008: 1,5 milioni di persone!