Nova Baire, il Linux cubano

Ad adottare ma anche a creare: è stata infatti realizzata ad hoc una distribuzione denominata Nova Baire, il cui ambiente desktop è Gnome su Gentoo.Tutto ciò mira – secondo i realizzatori e sostenitori del progetto – a garantire maggiore sicurezza alla nazione. Il sistema operativo Windows sinora in uso, sarebbe infatti considerato poco sicuro in quanto realizzato dagli americani e quindi facilmente "manovrabile" da quest’ultimi al fine di carpire dati più o meno sensibili circolanti nelle reti nazionali.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nova Baire, il Linux cubano