Novità per Smau 2006: Scordatevi il passato

"Il nuovo Smau – sottolinea il Presidente di Promotor International Alfredo Cazzola – è un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del comparto e per tutti coloro che vogliono comprendere il ruolo che le nuove tecnologie possono avere nel miglioramento di ogni ambito lavorativo. Un appuntamento che ha nuove date (dal 4 al 7 ottobre), una nuova collocazione nel moderno polo fieristico di Rho-Pero, un nuovo target di visitatori, composto esclusivamente di Operatori Professionali e stampa".Sono 433 gli espositori presenti su una superficie complessiva di 29.760 mq., disposta sui due padiglioni (8 e 12) mono-planari di Fiera Milano. Confrontando i risultati con la sola Area Business (Smau e-Business) dell’edizione 2005, si registra un incremento del +30,4% della superficie espositiva e del +33,6% del numero delle aziende presenti. Gli organizzatori hanno inoltre spiegato che il rinnovato salone si rivolge ad un pubblico di decision makers del mondo aziendale (Piccole, Medie e Grandi Imprese nei settori dell’Industria, dell’Artigianato, del Commercio e dei Servizi), a funzionari della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, a professionisti, tecnici e specialisti, distributori, rivenditori e agli operatori della comunicazione.Nelle quattro giornate di apertura verrà offerta una panoramica completa dello stato dell’arte del settore ICT: Tecnologie e Soluzioni per l’Impresa, Hardware e Software, Identificazione e Sicurezza, Telecomunicazioni, Networking, Sound & Vision, Digital Imaging, Tecnologie e Soluzioni Digitali per la Pubblica Amministrazione, E-Mobility, Ricerca di base e applicata, Editoria specializzata. Non mancano poi iniziative mirate per i diversi target, pensate per consentire ai visitatori di esplorare le ultime frontiere dell’innovazione.All’interno dei padiglioni, Digital Workstyle proporrà un percorso tra tecnologie, applicazioni e servizi che stanno cambiando il modo di lavorare. I Percorsi dell’Innovazione, realizzati in collaborazione con Nòva24 – Il Sole 24 ORE, proporranno una vetrina dove presentare esempi della capacità di innovazione, di ricerca e di sviluppo tecnologico che il nostro Paese è in grado di produrre. e-Academy, per la formazione e l’aggiornamento, propone poi l’innovativo format con oltre 100 seminari su tematiche verticali di grande attualità, mentre non mancheranno avanzati servizi on line, per garantire ai visitatori gli strumenti per programmare al meglio la visita al Salone e agli espositori. Per quel che riguarda la prima giornata, Smau 2006 sarà inaugurato mercoledì 4 ottobre con il Convegno dal titolo "ICT e competitività nell’Agenda Politica del nostro Paese: contributi e riflessioni", coordinato dal Professor Carlo Mario Guerci, alla presenza di pubblico e Istituzioni invitate.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Novità per Smau 2006: Scordatevi il passato