Nuova Audi TT Coupé, dinamica e sportiva

La nuova Audi TT Coupé è infatti più lunga di 137 mm (4178 totali) e più larga di 78 mm (1842 totali). Per quel che riguarda la carrozzeria, questa è costituita dalla struttura Audi Space Frame (ASF), in alluminio (69%) e acciaio (31%), per un’equa distribuzione dei pesi sugli assi, mentre per aumentare la deportanza, a 120 km/h di velocità fuoriesce dal cofano posteriore uno spoiler. Il bagagliaio, accessibile dal cofano posteriore, ha una capienza di 290 litri, che diventano 700 qualora si ribaltino gli schienali dei sedili posteriori. A proposito di sedili, questi esprimono appieno il carattere da sportiva grazie ad un’eccellente tenuta laterale e sono disponibili con rivestimenti in tre varianti di pelle. Anche il cruscotto è "avvolgente" ed ergonomico, con le tre bocchette centrali dell’aria che riprendono il classico motivo circolare della TT.. Le due motorizzazioni disponibili per la seconda generazione di Audi TT Coupé sono composte da un quattro cilindri 2.0 TFSI, con iniezione diretta di benzina FSI e turbocompressore, capace di erogare 147 kW (200 CV) di potenza massima, e dal 3.2 V6, un motore aspirato che eroga una potenza massima di 184 kW (250 CV). Il primo propulsore spinge la TT da 0 a 100 km/h in soli 6,4 secondi e le fa raggiungere una velocità massima di 240 km/h, mentre per il secondo le prestazioni arrivano a 5,7 secondi per lo sprint da 0 a 100 km/h e 250 km/h di velocità massima (autolimitata). Entrambi i motori sono dotati di cambio manuale a sei marce, anche se, a richiesta, è disponibile il cambio dinamico a doppia frizione S tronic. Mentre la versione con motore a quattro cilindri è a trazione anteriore, nella versione con motore V6 la trazione integrale permanente quattro ripartisce la forza sull’asse anteriore e sull’asse posteriore. Tornando al telaio, una delle sue caratteristiche è il comportamento autosterzante, con una moderata tendenza al sottosterzo. La taratura sportiva assicura divertimento di guida, agilità e controllo. A richiesta è poi disponibile il sistema di sospensioni High Tech Audi magnetic ride che, quando viene applicata una tensione, si attiva con minuscole particelle magnetiche che circolano nell’olio degli ammortizzatori, modificando in pochi millesimi di secondo la caratteristica di smorzamento. Tra gli equipaggiamenti di serie, invece, la nuova Audi TT offre il climatizzatore automatico e il volante sportivo in pelle, appiattito nel segmento inferiore. I profili delle bocchette dell’aria e delle razze del volant, così come numerosi comandi, sono in look alluminio e anche gli impianti audio non sono certo comuni. Caratterizzati da una tecnologia di ricezione e riproduzione ultramoderna e da comandi intuitivi, si avvalgono di sei tasti funzione, i cosiddetti "soft key", che gestiscono diverse funzioni, a seconda del menu selezionato. L’impianto radio Chorus con lettore CD singolo è di serie, mentre è disponibile l’interfaccia Bluetooth. La nuova Audi TT Coupé arriverà dapprima nella versione Coupé 2+2, ma gli appassionati potranno comunque attendere la versione Roadster, che si annuncia come un modello quasi a sé.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nuova Audi TT Coupé, dinamica e sportiva