Nuova Canon EOS 60D: 18 megapixel e DIGIC 4

Degno di nota è anche lo schermo LCD Clear View orientabile da 3" (7,7 cm) con rapporto 3:2 e dotato di oltre 1.040.000 punti. E’ così possibile guardare da diverse angolazioni le immagini da catturare, siano queste foto o filmati. La EOS 60D unisce, infatti, prestazioni fotografiche di rilievo alla possibilità di registrare filmati Full HD (1080p). La macchina è anche dotata di controllo manuale completo e framerate selezionabile. Inoltre, quando l’azione è davvero rapida, è possibile riprendere filmati ad una velocità elevata di 50/60 fps e una risoluzione di 720p. Il collegamento HDMI consente la riproduzione ad alta definizione di filmati e immagini su qualsiasi televisore HD.EOS 60D è basata sul processore DIGIC 4 di Canon che opera in sinergia con il sensore CMOS per fornire un’elaborazione delle immagini a 14 bit. Il DIGIC 4 consente inoltre una riduzione del rumore avanzata quando si eseguono scatti a sensibilità ISO elevate ed offre un avvio ultra rapido. Quando i livelli di luce diminuiscono, la EOS 60D offre poi una gamma ISO che arriva fino a valori di 6.400, estendibile a 12.800, per gli ambienti in cui l’utilizzo del flash non è consigliabile.Completano la dotazione di EOS 60D: esposimetro a doppio strato a 63 zone, funzioni creative avanzate e compatibilità con l’intera gamma Canon di obiettivi EF ed EF-S e di Flash Speedlite serie EX.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Canon EOS 60D: 18 megapixel e DIGIC 4