Nuova Ferrari 458 Italia: sportività tecnologica

Dedicata agli appassionati della pista e con lo zampino di Michael Schumacher in fase di progettazione e sviluppo, la 458 Italia adotta il cambio F1 a doppia frizione a 7 marce, integrato con il differenziale elettronico E-Diff. Le sospensioni anteriori sono a triangoli sovrapposti, mentre per le posteriori si è adottato uno schema multilink ridisegnato.

Parlando di prestazioni, la Ferrari 458 Italia stupisce per una velocità massima di 325 km orari (in settima marcia) ed un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in appena 3,4 secondi. Il design è un affascinante mix di sportività ed eleganza, con un tocco di originalità donato da fari anteriori a led dalla forma lunga ed affusolata, quasi a richiamare una lama pronta a tagliare l’asfalto. I tre gli scarichi e le grandi bocche per l’aria fanno di Ferrari 458 Italia un chiaro omaggio alla sportività del cavallino e dei suoi tanti ammiratori.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Ferrari 458 Italia: sportività tecnologica