Nuova Ford Mondeo, dalla Iosis per stupire

La linea della nuova Mondeo rinuncia a qualsiasi compromesso da auto da famiglia – riconoscibile però nell’abilità e versatilità – e si distingue nel suo segmento per un appeal accattivante, deciso, estremamente personale. Nell’estetica, ogni dettaglio rafforza un carattere da vera Gran Turismo, come i tagli decisi della carrozzeria, spigolosi eppure perfettamente raccordati, o come le ampie prese d’aria, i singolari gruppi ottici e i generosi passaruota.

Svelata sia nella versione berlina che station wagon, la nuova Ford Mondeo ha già conquistato un ruolo da vera protagonista nel futuro del Marchio, non solo per l’inconfondibile design, ma anche per il livello qualitativo raggiunto in fase di progettazione e realizzazione. Rumorosità interna ridotta ai minimi termini, vibrazioni pressoché nulle e una dotazione in pieno stile Ford – ovvero ricchissima – ne fanno un nuovo punto di riferimento per lo stesso produttore e per l’intero segmento di appartenenza.

Va detto che la nuova Mondeo, oltre ad ispirarsi al prototipo Iosis, prende a piene mani dall’esperienza S-Max, da cui eredita il pianale e le collaudate motorizzazioni. La vettura potrà infatti essere equipaggiata con motori a benzina da 1.6, 2.0, 2.3 e 2.5 litri, capaci di erogare rispettivamente 125, 145, 160 e, grazie al turbo, 250 cavalli. Ampia anche la gamma per chi preferirà un propulsore diesel: 1800 da 100 o 25 Cv, 2000 da 130 o140 Cv.

La dotazione, come anticipato molto ricca, prevede di serie l’ESP, il climatizzatore, il lettore MP3 e l’antifurto. Non mancheranno, inoltre, il volante multifunzione, il cruise control adattivo (con controllo della distanza di sicurezza) e il sitema Key-less. La commercializzazione della nuova Ford Mondeo è in programma per il prossimo aprile, ad un prezzo base di circa 22 mila euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nuova Ford Mondeo, dalla Iosis per stupire