Nuova Jaguar C-XF: dinamica perfezione

Il prototipo C-XF, che è stato progettato dagli stessi team che, sotto la direzione di Ian Callum e Julian Thomson, Head of Advanced Design, hanno realizzato nel 2005 la splendida gamma delle sportive Jaguar XK, nasce come il precursore delle automobili destinate a farsi riconoscere per il rivoluzionario design esterno e gli innovativi interni. La C-XF trasuda potenza, dinamismo e movimento anche quando è ferma. Nel muso della C-XF è alloggiata una griglia aggressiva e incisiva rifinita in acciaio cromato nero. Incassata profondamente nella struttura invece di essere a filo con la superficie, la griglia crea un effetto visivo simile a quello della presa d’aria di un propulsore a getto, a ricordare che direttamente dietro si trova un sofisticato e potente motore.

I fari, che dalle coppie di luci delle Jaguar precedenti passano a un unico e sottile cuneo, sono stretti e angolari. Dal muso parte la linea principale dell’automobile, un bordo ininterrotto che corre sotto i finestrini dell’abitacolo e si abbassa nella sezione laterale posteriore dell’auto sopra la ruota composta da battistrada Pirelli fatti su misura e cerchi stampati in alluminio lucidato da 21 pollici. La sezione posteriore della C-XF presenta un bordo profondamente scolpito che va dal terzo montante del tetto alla coda stretta e drasticamente affusolata che riesce a creare con successo un look incredibilmente moderno. Gli interni, come commenta il responsabile della progettazione Callum, sono tra i più entusiasmanti che Jaguar abbia mai realizzato.

Sedili anteriori scolpiti, leggeri e avvolgenti, rifiniti in pelli semi-anilinica. Sportivi e confortevoli, grazie anche all’area lombare generosamente imbottita. Una coppia di sedili avvolgenti individuali accoglie i passeggeri posteriori. La C-XF è anche una vetrina per l’introduzione di una nuova tecnologia prototipa, detta JaguarSense, composta appunto da una serie di sensori nascosti i quali attivano solo al passaggio della mano numerose funzioni per il guidatore e per i passeggeri. E pensare che queste sono solo alcune delle caratteristiche che la nuova Jaguar possiede.

Per concludere, la C-XF è spinta, nella versione potenziata, dal rinomato V8 sovralimentato da 4.2 litri, tarato per erogare oltre 420 CV e 500 Nm di coppia e per spingere la vettura, se non fosse per la limitazione elettronica a 250 km/h, fino ad una velocità di 290 km/h. Che dire? Un’auto mozzafiato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nuova Jaguar C-XF: dinamica perfezione