Nuova Kia Sorento: più slancio al Suv

Il frontale propone un ulteriore sviluppo dei più recenti stilemi Kia e il suo andamento avvolgente conferisce un’impronta sportiva che si collega al profilo del parabrezza molto inclinato e alla linea slanciata del padiglione. Lo sviluppo in lunghezza della scocca, con lo spostamento in avanti dei montanti del para-brezza e della plancia, favorisce invece la disponibilità di spazio interno.

Nei confronti della generazione precedente sono cresciute tutte le misure interne, soprattutto quelle fondamentali: 14 mm in più di altezza abitabile, 27 mm in più per le gambe dei passeggeri posteriori, 10 mm in più di larghezza ai gomiti. Modificato anche l’assetto di seduta e l’accessibilità, che beneficiano di un pavimento più basso, a vantaggio di tutti i passeggeri, compresi quelli ospitati nella terza fila. Nuovo Sorento sarà disponibile infatti anche nella variante a sette posti.

Ritocchi poi alla strumentazione e agli allestimenti interni, mentre il vano bagagli offre ora un volume minimo (in configurazione a 5 posti) di 531 litri, che salgono ad oltre 1.500 abbattendo i sedili posteriori. In configurazione a sette posti il volume disponibile è di 111 litri.

Cinque stelle EuroNCAP, ottenute anche grazie al telaio con struttura monoscocca integrale, assicurano ottime doti di sicurezza. In fatto di trazione, le quattro ruote indipendenti adottano lo schema MacPherson all’avantreno e una configurazione multilink al retrotreno: soluzioni che si adattano alla versione a trazione integrale e alla 2WD a due ruote motrici.

Per quanto riguarda i motori, dove spicca il nuovo turbodiesel Euro5 di 2,2 litri “R” con 197 CV (coppia massima 436 Nm a 1.800 giri/min, limitati a 421 Nm nelle versioni con cambio manuale), abbinato al cambio manuale o automatico a sei marce. Per gli amanti del motore a benzina e per le versioni EcoSuv a due o quattro ruote motrici, con doppia alimentazione benzina-GPL, Sorento propone una versione evoluta dell’apprezzato 2,4 litri della serie “The-ta”. Questo quattro cilindri interamente in lega leggera, che dispone di doppia fasatura variabile (all’aspirazione ed allo scarico) e di un albero di bilanciamento, eroga una potenza di 174 CV, con una coppia di 225 Nm a 3.750 giri/min, mentre il regime massimo è di 6.000 giri/min. Su questo propulsore verrà installato il sistema di alimentazione a GPL, realizzato da BRC, omologato in “Fase2″, con tutti i vantaggi, economici, ambientali e di insensibilità alle limita-zioni al traffico urbano, assicurati dall’utilizzo di questo carburante. Diversi, infine, gli allestimenti disponibili per Kia Sorento.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Kia Sorento: più slancio al Suv