Nuova Opel Astra pensa in grande

Nuova Opel Astra introduce, infatti, una gamma di motori Euro 5, un nuovo controllo elettronico dell’assetto, un avanzato sistema di fari bi-xenon auto-adattivi, una telecamera frontale che riconosce i segnali stradali e una tipologia di sedili ortopedici che offre elevata ergonomia.

La dinamica di guida e la stabilità sono migliorate grazie a un passo maggiorato di 71 mm, per un valore totale di 2685 mm. Notevoli anche le carreggiate, di 1544 mm anteriormente e di 1588 mm nel retrotreno: un incremento rispettivo di 56 e 70 mm. L’impronta a terra più ampia contribuisce a una maggior stabilità e a migliori qualità di tenuta. La rigidezza della scocca è aumentata del 43% in torsione e del 10% in flessione per dare alla nuova Astra una base stabile per garantire eccellenti qualità di tenuta. Lo chassis di Opel Astra è stato sviluppato come un sistema "meccatronico" che integra totalmente le funzioni meccaniche e i controlli elettronici. La sospensione anteriore adotta il collaudato schema McPherson, mentre al retrotreno troviamo un assale torcente integrato a un parallelogramma di Watt.

Per quanto riguarda il design, all’esterno Nuova Opel Astra riflette le innovazioni del marchio introdotte con Insignia, mentre all’interno degni di nota sono la cura per i dettagli e una luce diffusa rossa che di notte illumina la base della plancia e i pannelli porta.

Infine i motori: la Nuova Generazione Astra, disporrà al lancio di una gamma completa di otto motori Euro 5 con potenze variabili da 70 kW/95 cv a 132 kW/180 cv. I quattro motori diesel erogano da 95 a 160 cv., mentre la versione ecoFLEX 1. 3 CDTI da 70 kW/95 cv debutterà la prossima primavera. La gamma a benzina include invece motori da 1.4 e 1.6 litri aspirati e turbo, per un range di potenza da 74 kW/100 cv a 132 kW/180 cv. Da segnalare che i progettisti hanno sostituito l’1.8 da 103 kW/140 cv della generazione precedente con un nuovo 1.4 "soft turbo" con prestazioni simili ma consumo di 5,9 l/100 km, corrispondenti a un taglio di consumi ed emissioni di CO2 di quasi il 18%.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Opel Astra pensa in grande