Nuova Seat Ibiza Ecomotive: eco e risparmio

La nuova Ibiza Ecomotive è inoltre l’unico modello in grado di offrire il climatizzatore di serie dalla versione Reference, nelle carrozzerie tre, cinque porte o station wagon. Praticamente invariato rispetto alla precedente versione è l’efficace pacchetto aerodinamico, forte tuttavia dei nuovi dispositivi per la riduzione di consumi ed emissioni. Ecco perché la nuova versione del modello spagnolo presenta una calandra del radiatore dal design chiuso, alla quale però viene aggiunta una griglia inferiore per un più efficace deflusso dell’aria dal vano motore.

Particolari risultano poi anche gli spoiler frontale di 40 millimetri e quello posto sopra al portellone del bagagliaio nelle versioni SC e 5 porte, che vengono affiancati da deflettori posizionati nei passaruota posteriori per separare il flusso aerodinamico. Grazie a questi accorgimenti, il coefficiente aerodinamico (Cx) della nuova Seat Ibiza Ecomotive si attesta su un valore di 0,30. Inoltre, i cerchi da 15″ sono provvisti di pneumatici con resistenza al rotolamento ottimizzata, a tutto vantaggio del risparmio di consumi ed emissioni.

Per quanto riguarda le prestazioni, le nuove Ibiza Ecomotive SC e 5 porte raggiungono una velocità massima di 173 km/h (contro i 168 km/h della versione base) passando da 0 a 100 in 13,9 secondi (lo stesso tempo del modello di partenza). Per percorrere i primi 1.000 metri impiega 35,6 secondi, invece dei 35,7 della versione base. La versione ST Ecomotive raggiunge una velocità massima di 173 km/h contro i 168 km/h della versione base e, come il modello di partenza, percorre i primi 1.000 metri in 36,1 secondi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Seat Ibiza Ecomotive: eco e risparmio