Nuova Volkswagen Jetta: dagli USA all’Europa

Rispetto al modello precedente, la lunghezza della vettura è cresciuta di 9 cm (per un totale di 464 cm) e anche il passo è più lungo di 7 cm. Anche gli interni sono stati completamente riprogettati con particolare attenzione per la qualità dei dettagli.

La Volkswagen ha sviluppato varianti di allestimento specifiche per gli USA (S, SE, SEL, TDI e GLI) e per l’Europa, dove Jetta sarà presentata nelle tre classiche linee di allestimento Trendline, Comfortline e Highline. Per quanto riguarda i motori, il costruttore tedesco ha pensato a cilindrate contenute e sovralimentazione.

In Europa, infatti, quattro dei sei motori saranno nuovi: 1.2 TSI (105 CV), 1.4 TSI (160 CV) e i due Turbodiesel common rail 1.6 TDI (105 CV) e 2.0 TDI (140 CV). Già noti invece l’1.4 TSI (122 CV) e il 2.0 TSI (200 CV). Eccetto l’1.2 TSI, tutti i motori possono essere abbinati su richiesta al cambio DSG a 6 rapporti (TDI 105 CV, TDI 140 CV, TSI 200 CV) o a 7 rapporti (TSI 122 CV e TSI 160 CV). Per tutti, l’omologazione è Euro 5.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova Volkswagen Jetta: dagli USA all’Europa