Nuova VW Golf Variant, spaziosa e versatile

Notevole, ad esempio, il vano di carico che offre ora una capacità massima di ben 1.550 litri contro i 1.470 della predente, mentre con cinque persone a bordo offre sempre una capacità di 560 litri (compreso il volume dell’alloggiamento della ruota di scorta). La nuova Volkswagen Golf Variant, proposta con le tre linee di allestimento Trendline, Comfortline e Sportline, dispone inoltre di una ricca dotazione di serie.

Già la versione Trendline offre, infatti, ESP, 6 airbag, cerchi da 16", alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, chiusura centralizzata con telecomando, fondo del vano bagagli sollevabile e divano posteriore reclinabile asimmetricamente. Un optional particolare è costituito dal tetto panoramico apribile. Il tetto di vetro si compone di due porzioni e misura 1,36 metri in lunghezza e 0,87 metri in larghezza.

La nuova Golf Variant si presenta sul mercato con un totale di cinque motori – due Diesel e tre benzina – di cui quattro a iniezione diretta. La gamma inizia con un benzina quattro cilindri 1.6 litri con 102 CV. In ordine crescente seguono i motori TSI a doppia sovralimentazione altamente tecnologici, con potenze rispettive di 140 e 170 CV. Nell’ambito Diesel la nuova Golf Variant è disponibile con le due motorizzazioni TDI da 105 e 140 CV, ambedue con filtro antiparticolato di serie. L’innovativo cambio a doppia frizione DSG è disponibile come optional per tutte le motorizzazioni a esclusione del benzina 1.6 litri.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Nuova VW Golf Variant, spaziosa e versatile