Nuove soluzioni reporting da Microsoft

La nuova release consentirà di ottenere ulteriori feedback e suggerimenti dai test effettuati da clienti, programmatori e beta tester, con l’obiettivo di realizzare una piattaforma in grado di soddisfare le esigenze delle aziende. Le funzionalità introdotte in SQL Server 2005, quali il nuovo Report Builder (client per la creazione di report mirati e personalizzati), i miglioramenti delle prestazioni di Management Studio e il supporto a 64 bit – che possono essere testate in anteprima in questa versione – rispondono già alle richieste espresse nelle precedenti fasi di sviluppo e test della piattaforma. La nuova CTP è disponibile per tutti gli iscritti a MSDN e i membri del programma beta testing di SQL Server 2005. E’ stata inoltre annunciata la disponibilità di nuovi aggiornamenti per Microsoft SQL Server Reporting Services, la soluzione di reporting flessibile, dinamica e conveniente che permette di gestire efficacemente informazioni business-critical in tempo reale, e che è stata scaricata, a un anno dal lancio, da oltre 153.000 aziende in tutto il mondo. Oltre a miglioramenti sulla sicurezza e di prodotto, Microsoft SQL Server 2000 Reporting Services Service Pack 2 include due Sharepoint Web Part per visualizzare report direttamente dall’interno di Windows SharePoint Services o SharePoint Portal Server, permettendo agli utenti di realizzare portali personalizzati per applicazioni di Business Intelligence. SP2 comprende inoltre funzionalità di stampa dei report lato client direttamente da Microsoft Internet Explorer, con un solo click del mouse. Microsoft ha poi annunciato il prossimo rilascio di SQL Server Report Pack per Microsoft Business Solutions Great Plains 8.0 e Internet Information Services (IIS). Questi Report Pack (disponibili agli utenti di Microsoft SQL Server per il download gratuito da Internet a partire dalla fine del mese di marzo) aiutano le aziende a svolgere le attività di reportistica in maniera semplice e immediata, grazie a modelli predefiniti facilmente modificabili e adattabili alle loro esigenze. “Il nostro obiettivo, da quando SQL Server è stato integrato con numerose funzionalità per la Business Intelligence – in particolare i Reporting Services -, è sempre stato di offrire al maggior numero di utenti possibile strumenti efficaci per comprendere a fondo il proprio business e prendere decisioni rapide ed efficaci, adattandosi alle spinte interne e alle esigenze del mercato in tempo reale”, ha dichiarato Michele Zoppi, Product & Solutions Marketing Manager Database Server di Microsoft Italia. “In questa ottica, e grazie al nuovo Report Builder di SQL Server 2005, le Web Part e le funzionalità di printing in SQL Server 2000, oltre ai nuovi Report Pack per Microsoft Business Solutions Great Plains 8.0 e SQL Server Report Pack per Internet Information Services, intendiamo migliorare il livello di efficienza e produttività dei nostri clienti”. Maggiori informazioni su Microsoft SQL Server si trovano al link www.microsoft.com/italy/sql.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Nuove soluzioni reporting da Microsoft