Oasis: biglietti esauriti in 3 ore

Il fenomeno non sembra comunque interessare solo il “bel paese”, in quanto scenari simili si sono ripetuti in tutta Europa, dove si registra il sold-out delle prevendite del “club-tour” nella maggior parte dei botteghini. Per chi non fosse riuscito ad accaparrarsi uno dei ricercatissimi “tickets” per l’Alcatraz di Milano, c’è ancora la possibilità di assistere alla prossima esibizione live degli Oasis, headliners nella giornata conclusiva dell’Heineken Jammin’ Festival, in programma il prossimo 12 giugno. A ribadire il successo italiano della band dei fratelli Gallagher, arriva la notizia che il singolo “Lyla”, in appena una settimana di programmazione, si è aggiudicato il riconoscimento di “Highest climber”, il titolo attribuito alla new-entry con la migliore e più alta esposizione da parte delle emittenti radiofoniche. “Lyla” è il primo singolo estratto dall’album “Don´t Believe The Truth”, la cui uscita per il 27 maggio 2005. Questa la trakclist di “Don´t Believe The Truth”: Turn up the sun; Mucky fingers; Lyla; Love like a bomb; The importance of being idle; The meaning of soul; Guess God thinks I’m Abel; Part of the queue; Keep the dream alive; A bell will ring; Let there be love.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Oasis: biglietti esauriti in 3 ore