Obesità: Francia pensa a tassa sui cibi grassi

Interessati quindi cibi veloci come sandwich e merendine, ma anche bibite gassate ed alcolici. L’azione del Governo francese, mirata ad accrescere la percentuale d’IVA su tali prodotti, arriva a seguito dei dati contenuti in un recente rapporto da cui è emerso che un cittadino su cinque soffre di obesità, mentre una percentuale ancor più elevata è sovrappeso.

Prima dell’attuazione del progetto c’è però un problema da affrontare, ovvero che i cibi sotto accusa, e a rischio aumento di prezzo, sono proprio quelli acquistati dalle fasce più povere della popolazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Obesità: Francia pensa a tassa sui cibi grassi