Obesità: il botulino rimedio efficace

La ricerca si è svolta tra l’ospedale Sacco e l’Istituto clinico San Siro di Milano, nel periodo che va dalla fine del 2003 e l’inizio del 2004. L’equipe del professor Foschi ha dimostrato che attraverso 12 microiniezioni di tossina botulinica nello stomaco, l’appetito si riduce, aumentando il senso di sazietà e portando, in soli due mesi, a perdere circa 14 chili e oltre 6 punti di indice di massa corporea (Bmi).

Il dottor Foschi ha poi sottolineato come si tratti di un metodo endoscopico, la cui invasività si riduce a delle piccole iniezioni, che non necessitano di anestesia. L’impiego del botulino nella lotta all’obesità, sottolinea Foschi, “non comporta alcun dolore, non ha effetti collaterali e non occorrono grandi sacrifici a tavola”. Anche il costo, simile a quello di una comune gastroscopia, diventa irrisorio se paragonato a quello dei complicati interventi chirurgici, ai quali sono costretti a sottoporsi i soggetti con gravi problemi di obesità. Per il Registro italiano di chirurgia dell’obesità sono infatti oltre 2 mila all’anno, gli italiani costretti al bisturi per combattere il forte sovrappeso.

Il professor Foschi ha poi spiegato da dove nasce l’idea di questa ricerca: “qualche anno fa, uno studio dell’Università Cattolica di Roma mi aveva incuriosito perché firmato da un gruppo di neurologi e pubblicato su una rivista di gastroenterologia. Gli autori avevano osservato che la tossina botulinica, se iniettata nello stomaco di un gruppo di ratti, li faceva dimagrire e gli animali trattati mangiavano di meno”. Da qui l’idea di Foschi di sperimentare la sostanza su pazienti affetti da grave obesità: sottoposti a una dieta ipocalorica semiliquida (passati di verdure e centrifugati), i pazienti sono stati poi divisi in due gruppi, dove al primo venivano fatte iniezioni di botox, mentre per il secondo (quello di controllo), si trattava di iniezioni placebo.

Come illustrato in precedenza, i risultati ottenuti si sono dimostrati davvero sorprendenti e saranno tra gli argomenti di discussione di due seminari Ecm, organizzati all’Istituto ortopedico Galeazzi di Milano, nelle giornate del 14 e del 28 aprile 2005. Nell’occasione saranno trattati i temi delle potenzialità del botulino in medicina e dei suoi nuovi impieghi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Obesità: il botulino rimedio efficace