Obesity Day 2006: torna l’iniziativa ADI

Si cercherà, infatti, di affrontare in modo concreto sia il problema dell’obesità sia la necessità di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano per un buono stato di salute e un adeguato controllo del peso. L’edizione 2006 dell’Obesity Day avrà come tema “Parliamo ancora di obesità e alimentazione”, vale a dire il riconoscimento dell’ obesità come patologia cronica e l’urgente necessità di un approccio integrato e multidisciplinare del paziente per aiutarlo a condurre una vita normale. Soprattutto in quest’ultimo periodo si è molto parlato dei problemi legati al peso. Non va infatti dimenticato che, in Italia, si registra un costante incremento di persone obese e in sovrappeso pari al 9%, fenomeno che coinvolge anche circa il 20% di bambini e adolescenti.

Proprio per questo motivo, durante la giornata di sensibilizzazione nazionale viene organizzato in tutta Italia, come già avvenuto per le precedenti edizioni, un servizio informativo ai cittadini sia sui temi dell’alimentazione e della dietetica sia sulle regole che contribuiscono a un buono stato di salute e a un ragionevole controllo del peso corporeo. Oltre 160 i centri coinvolti per questa edizione dell’Obesity Day che ricorda con affetto anche Oliviero Sculati, noto e apprezzato nutrizionista e Consigliere Nazionale ADI, scomparso all’inizio dell’anno.

Per questo verrà istituito un premio da assegnare al centro che avrà organizzato le migliori iniziative per divulgare come prevenire e trattare l’obesità. Maggiori informazioni sul sito Obesityday.org.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Obesity Day 2006: torna l’iniziativa ADI