Olanda: il reality diventa ‘spermashow’

Il reality, già soprannominato "spermashow dai media olandesi, andrà in onda sull’emittente privata "Talpa" a partire da martedì 23 agosto e vedrà un manipolo di uomini darsi battaglia per "fecondare" (attraverso la donazione dello sperma) la candidata nubile di turno. I giornali olandesi, con l’Algemeen Dagblad in testa, sostengono che quella del 23 agosto altro non sarà che una puntata-pilota del nuovo reality, pronto alla definitiva messa in onda solo nel caso di un favorevole riscontro di pubblico. Ben cinque produttori dovranno infatti presentare una propria versione del programma, dalle quali verrà scelto il format per il reality. A selezionare la "formula vincente" sarà il pubblico. "Ik wil je kind en verder niets", ricorda sempre l’Algemeen Dagblad (AD), è un progetto nato nel 2001, ma poi messo da parte a causa delle aspre critiche sollevate dal pubblico e, addirittura, dal Parlamento olandese. Se Talpa Tv rispolvera un’idea un po’ datata, contando sul cambiamento della società olandese, anche in Gran Bretagna non si è da meno. A breve dovrebbe infatti partire uno show dal titolo "Make me a mum" (Rendimi mamma): qui, nel corso di sei puntate, mille uomini si sfideranno per aggiudicarsi la mano di un’avvenente fanciulla. Anche in questo caso non mancano però le critiche. La damigella dovrà infatti scegliere sulla base di "due argomentazioni": quella classica dell’attrazione (in tutte le sue componenti) e quella della "qualità genetica". Il candidato, oltre ad essere bello, affascinante e magari ricco, dovrà infatti garantire "compatibilità genetica" e "sperma in forma". Attenzione quindi… si profila una nuova generazione di "reality pargoli"!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Olanda: il reality diventa ‘spermashow’