Olivia Wilde: dal Dr. House a sex symbol

La vittoria di Olivia Wilde sorprende, ma solo in parte. Già lo scorso anno, infatti, l’attrice si era piazzata in settima posizione e, complice la crescente popolarità, il primo posto del 2009 suona più come una consacrazione piuttosto di una sorpresa.Tornando alla classifica, ad aggiudicarsi il quarto posto è stata l’attrice Malin Akerman, seguita da Mila Kunis ed Eliza Dushku. Tra le 100 donne più Hot di Maxim c’è anche spazio per la first lady americana Michelle Obama, con una considerevole 92esima posizione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Olivia Wilde: dal Dr. House a sex symbol