Oregon 250: il primo quad firmato Gilera

Il motore è un monocilindrico quasar 4 tempi da 244 cc con alesaggio di 72mm, corsa di 60 mm e rapporto di compressione di 10,5:1. La potenza massima sviluppata all’albero è poi di 18,6 CV (13,7 KW) a 7.000 rpm, mentre la coppia massima è di 19,3 Nm a 6.500 rpm. Oregon 250 può essere spinto fino alla velocità di 87 Km/h. La distribuzione è a monoalbero a camme in testa (SOHC) a 4 valvole con iniezione elettronica.Tra le altre caratteristiche tecniche, segnaliamo poi il raffreddamento a liquido, l’accensione elettronica e il variatore automatico di velocità CVT con retromarcia. Degni di nota anche il telaio a traliccio in tubi di acciaio ad alta resistenza e le sospensioni: indipendenti con triangoli sovrapposti e ammortizzatori regolabili nel precarico per l’anteriore, forcellone oscillante con monoammortizzatore regolabile nel precarico al posteriore. I freni anteriori si avvalgono di dischi con diametro di 170 mm con pinze flottanti mono pistoncino, che diventano di 240 mm al posteriore. Lungo 1.795 mm per 1.110 mm di lunghezza e 206 Kg di peso, Gilera Oregon 250 arriva sul mercato con una livrea rosso-nera ad un prezzo di poco superiore a 5000 euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Oregon 250: il primo quad firmato Gilera