Oscar del porno a Savanna Samson

In stile Academy, con tanto di commovente siparietto al momento della premiazione e con i giornalisti assiepati all’ingresso, i protagonisti del cinema hard mondiale si sono dati appuntamento per una cerimonia che celebra ogni anno il "meglio" delle pellicole per soli adulti. Tra i personaggi di spicco di questa 23esima edizione, vanno segnalati Savanna Samson e Manuel Ferrera, premiati rispettivamente come miglior attrice e miglior attore dell’anno. Impossibile non citare i ringraziamenti della Samson e di Ferrara, abili anche nel giocare con il proprio ruolo di pornostar. "Ringrazio tutti, soprattutto le signore", ha dichiarato l’attore al momento della premiazione. Più seria, invece, Savanna Samson che in barba ai doppi-sensi si dice grata ai colleghi per l’appoggio dato, in quanto "la maggior parte della mia famiglia si vergogna di quello che faccio". Durante la serata, un momento tutto particolare è stato quello del premio speciale a Larry Flint, il celebre editore di Hustler e accanito sostenitore della libertà di stampa legata al settore. Ricordiamo, infine, che il mondo della cinematografia hard ha chiuso il 2005 con incassi per 12,6 miliardi di dollari (fonte AVN), contro gli 8,9 di Hollywood. Qui non si conosce crisi…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Oscar del porno a Savanna Samson