Oscar: La bestia nel cuore è in corsa

Come in molti già sapranno, infatti, la candidatura di "Private" è sfumata all’ultimo minuto a causa di un "vizio di forma". Il film di Costanzo, infatti, non è stato girato in lingua italiana: un requisito vincolante, secondo l’Academy, per partecipare alla gara per il "Miglior film straniero". All’annuncio della candidatura di "La bestia nel cuore", Cristina Comencini ha dichiarato: "Credo che la regola dell’Academy sui film in lingua straniera sia da cambiare, ma finché c’è va rispettata. Sono contenta che a rappresentare l’Italia vada un film girato in Italia, con molti attori italiani". Interpretato da Giovanna Mezzogiorno, Alessio Boni, Giuseppe Battiston, Angela Finocchiaro, Francesca Inaudi, Roberto Infascelli e Stefania Rocca, "La bestia nel cuore" dovrà ora attendere il prossimo 31 gennaio per conoscere se sarà tra i cinque finalisti nella corsa all’Oscar per il "Miglior Film in lingua straniera". La serata finale della 78esima edizione degli Academy Awards è invece fissata per il 5 marzo 2006 al Kodak Theatre (Hollywood).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Oscar: La bestia nel cuore è in corsa