PalmOne si rinnova con Treo 650

Migliorie “di qualità” quindi per il Treo 650. Il nuovo display a 65.000 colori (a matrice attiva) avrà una risoluzione raddoppiata rispetto alla versione precedente, arrivando così a 320×320 pixels, mentre la fotocamera resta di tipo VGA, ma dispone ora di uno zoom digitale 2X e di un sensore capace di rendere al massimo anche in condizioni di bassa luminosità. Si potranno scattare così fotografie con una risoluzione massima di 640×480 pixels e registrare filmati con audio da 320×240 pixels in risoluzione QVGA. Per quanto riguarda le dimensioni, il Treo 650 (anche detto Ace) misura 11,3 X 5,9 per 2,3 cm di profondità e raggiunge il peso di 178 grammi, non discostandosi molto quindi dal predecessore Treo 600. L’alimentazione è garantita da una batteria removibile al litio da 1900 mAh, che nella versione GSM dovrebbe garantire un autonomia di circa 6 ore in conversazione e 300 ore in stand-by. Il nuovo modello di PalmOne verrà commercializzato in due versioni, la CDMA e la quad band GSM/GPRS (850/900/1800/1900), con il supporto della tecnologia EDGE, ed arriverà sul mercato americano entro la fine dell’anno, mentre per l’Europa bisognerà attendere il 2005. Il cuore del Treo 650 è formato dal processore Intel XScale (PXA270) a 312 MHz e presenta una memoria di tipo flash da 32 MB, dei quali 23 sono disponibili per l’utente. Lo slot SDIO, MMC e SD, permette comunque di aumentare le prestazioni in termini di memoria a disposizione. L’ambiente software è basato sul sistema operativo PalmOs 5.4 Garnet e gli applicativi sono ora allineati alla linea Tungsten, con il browser Blazer 4.0, VersaMail 3.0, Real Player per gli mp3 e Dataviz Documents to Go 7 per leggere e modificare file di Word, Excel e PowerPoint. Altra caratteristica dell’ambiente software è l’ActiveSync per Exchange Server, che permette al Treo 650 di sfruttare MS Exchange 2003, con la sincronizzazione diretta di organizer e posta elettronica attraverso i protocolli IMAP/POP3. Per palmOne si tratta di un prodotto estremamente completo e versatile, ma non manca una piccola pecca. Il Treo 650 è dotato infatti di un connettore esterno diverso da quello del modello precedente, il Treo 600, un particolare che rende incompatibili tutti gli accessori della precedente versione dello smartphone di casa palmOne (salvo successivi adattatori).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > PalmOne si rinnova con Treo 650