Panariello Non Esiste: lo show di Giorgio Panariello con Nina Zilli

Giorgio Panariello e Nina Zilli

Ospiti, gag, monologhi, musica, imitazioni e tanto altro per il nuovo show di Giorgio Panariello che torna in Tv con “Panariello Non Esiste”, un programma costruito intorno alla figura del comico toscano ed allestito nello storico Studio 5 di Cinecittà, il teatro di posa di Federico Fellini che ha già ospitato “Il più grande spettacolo dopo il weekend”, lo show dei record di Fiorello.

Ospiti della prima serata di “Panariello Non Esiste”, in onda lunedì 5 marzo, oltre a Nina Zilli saranno i cantanti Tiziano Ferro e James Taylor e gli attori Micaela Ramazzotti e Vincenzo Salemme. Per quanto riguarda lo staff che affiancherà Panariello (foto Photomovie/Gianmarco Chieregato) nel corso della sua nuova avventura, segnaliamo la collaborazione con l’illusionista Gaetano Triggiano, gli interventi della compagnia francese Les Farfadais, la presenza del trombettista jazz Fabrizio Bosso, l’accompagnamento dell’orchestra diretta da Franco Micalizzi ed i balletti del coreografo Bill Goodson, già con Giorgio in “Torno Sabato”. La scenografia di “Panariello Non Esiste” è invece affidata a Gaetano Castelli e Maria Chiara Castelli, mentre Stefano Vicario è alla regia.

Per quanto riguarda le caratteristiche del programma, anticipato da divertenti promo sulle reti Mediaset, a parlare è stato lo stesso protagonista: “Ci sarà tanto di Giorgio Panariello in questo spettacolo – ha spiegato il comico alla vigilia – come uomo, come persona più che come personaggio. Vestirò e darò vita certo, anche a nuovi ‘tipi’ e ‘luoghi comuni’ ma cercando di portare in televisione la vita comune di tutti i giorni e la personalità di tanti uomini e donne veri che ho incontrato in questi anni girando tutta l’Italia”.

“Già il titolo è esemplificativo – ha proseguito Panariello -, rifacendosi ad una frase detta da un bambino per strada alla mamma che, incontrandomi, cercava di far capire al figlio che ero reale anche se in quel momento non ero in tv. In un certo senso è una sfida: vorrei riportare la fantasia al suo posto”.

Per quanto riguarda Nina Zilli, partner femminile di Giorgio Panariello per tutta la durata del programma, è stato lo stesso comico a spiegare di avere apprezzato nell’artista sia le qualità canore che personali, di ironia e intelligenza.

“In passato ho avuto esperienze televisive e son felice di tornare in tv – ha commentato Nina Zilli -. Ancora più felice perché sarò accanto a Giorgio che mi ha conquistato da subito per l’umanità, il talento e la professionalità. Uno show con Giorgio Panariello, canterò con un’orchestra fantastica diretta dal maestro Micalizzi, ci sarà Fabrizio Bosso, nello studio 5 di Cinecittà. Cosa desiderare ancora? Non vedo l’ora d’iniziare!”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Panariello Non Esiste: lo show di Giorgio Panariello con Nina Zilli