Panda giganti si accoppiano

Lo sostengono i veterinari dello zoo di San Diego, luogo in cui “risiedono” i due stupendi esemplari. Se per oltre un anno Bai Yun non aveva degnato d’attenzione il suo compagno per badare al piccolo, ora sembra che la voglia di “maternità” sia tornata a farsi sentire. Così, dopo due incontri “amorosi”, è finalmente arrivata una seconda gravidanza. Tanta attenzione alle vicende “personali” di questi due animali non ha niente di morboso, ma nasce dalla rarità dei fenomeni di accoppiamento in cattività. Basti pensare che Gao Gao e Bai Yun rappresentano l’unica coppia di panda giganti sessualmente attiva presente negli Stati Uniti. Su quattro coppie, questa è l’unica che non è dovuta ricorrere alla poco romantica procedura dell’inseminazione artificiale. Gli altri esemplari maschi non sembrano infatti interessarsi a questo genere di attività e, probabilmente, preferiscono dedicarsi ad una delle occupazioni che preferiscono: quella di mangiare. Un panda gigante passa la gran parte della sue giornata a cibarsi, fino a 14 ore al giorno e consumando dai 12 ai 14 Kg di bambù. Una quantità di cibo notevole ma necessaria: un cucciolo, alla nascita, pesa appena 100 grammi, mentre un animale adulto può superare i 100 Kg. Ora non rimane che sperare che altre coppie in cattività riescano a riscoprire il piacere dell’accoppiamento, proprio come hanno fatto Gao Gao e Bai Yun. In fondo, per i panda giganti non vale nemmeno la scusa del letargo invernale: sono tra i pochi orsi a non avere quest’abitudine…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Panda giganti si accoppiano