Panda Jolly, l’auto Vip per l’isola di Capri

L’isola, da sempre sinonimo di turismo di classe e di quella “solarità” tutta italiana, rappresenta lo scenario ideale per la nuova vettura del Gruppo torinese: un’auto fresca, leggera, chic e molto mediterranea nei colori e nei materiali. La Panda Jolly trae ispirazione dal mondo della nautica e dell’interior design, con forti richiami alle linee e allo spirito degli anni Sessanta. Ricalca infatti gli stilemi di quella 600 Multipla Jolly che già mezzo secolo fa circolava sulle strade di Capri.

La Panda Jolly, che si distingue per una carrozzeria in colore azzurro metallizzato estremamente brillante, offre linee pulite ed essenziali, abbinate a ricchi e preziosi materiali per gli interni. L’allestimento di Panda Jolly è firmato e realizzato in esclusiva per Fiat da Paola Lenti, azienda di riferimento dell’interior design italiano. I sedili e la plancia sono caratterizzati da sedute modulari in doghe di acciaio satinato e rivestimenti in Rope, un materiale ispirato alle cime delle barche a vela, raffinato e piacevole al tatto. Inoltre, questo tessuto è anallergico, atossico, antibatterico, inattaccabile da agenti esterni e altamente resistente ai raggi UV.

I cuscini di seduta, rivestiti con spugna in puro cotone, sono coordinati con il colore di Rope. Pavimento, pianale, brancardi laterali, cappelliera e tutte le finizioni di contenimento degli arredi sono realizzate in frassino naturale decapato in colore sabbia con intarsi in frassino bianco. La lavorazione di questi particolari è finemente artigianale, degna dei più esclusivi prodotti della nautica italiana. Panda Jolly è infine impreziosita da finizioni in acciaio satinato e da una cura estrema di ogni dettaglio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Panda Jolly, l’auto Vip per l’isola di Capri