Papa Francesco dice no all’anello d’oro

Saint Peter's Cathedral

Fra i modelli sottoposti alla sua attenzione nei giorni scorsi, Papa Francesco ha preferito quello creato dall’artista italiano nel 1978 su richiesta di Paolo VI, il quale però, sebbene lo avesse ricevuto prima della morte, decise alla fine di non procedere con la sostituzione, continuando ad indossare quello iniziale.

Il cerimoniale prevede infatti che l’anello, definito Piscatorio in relazione alla santità di Pietro, l’Apostolo riconosciuto dai Vangeli quale pescatore di uomini oltre che fondatore della Chiesa, venga individuato da ciascun Pontefice una volta terminata la procedura di elezione. E successivamente consegnatogli durante la cerimonia che lo consacra di fatto vescovo di Roma.

Lo stemma che raffigura è all’insegna della semplicità gesuitica. Nella parte centrale è inciso uno scudo di colore azzurro, sul quale viene riportato il sole simbolo dell’ordine della Compagnia di Gesù e le lettere IHS, abbreviazione delle parole ebraiche che alludono alla salvezza di Gesù Cristo. Dallo sfondo emergono la mitra e le chiavi inclinate, simboli del Santo Padre. Nella sezione inferiore, la stella e il fiore di nardo rappresentano rispettivamente la Vergine Maria e San Giuseppe.

Che l’anello non sarebbe stato d’oro era stato annunciato da Padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa Vaticana, nel recente incontro con i giornalisti. Del materiale più pregiato era ad esempio quello messo al dito da Ratzinger e ormai annullato con incisioni a forma di croce, a seguito della volontaria conclusione dell’incarico.

L’argento dorato privilegiato da Papa Francesco è invece più confacente all’insegnamento di semplicità di cui il nuovo eletto si fa portavoce. Bergoglio lo ha indossato per la prima volta nella mattina del 19 marzo, quando gli è stato consegnato dal decano Angelo Sodano insieme al palliodurante la cerimonia tenutasi nella Basilica di San Pietro. L’occasione ha richiamato una folla immensa, nel giorno peraltro particolarmente significativo per la religione cristiana poiché quello in cui si festeggia San Giuseppe, patrono della Chiesa universale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Papa Francesco dice no all’anello d’oro