Parapendio: al via i Campionati Europei

Tra i percorsi di gara che si snoderanno tra il lago di Costanza e il Monte Bianco, dove l’orografia favorisce la pratica del volo libero in parapendio e deltaplano, l’Italia Campione d’Europa in carica si presenterà con i trentini Jimmy Pacher (Canazei), già Campione Europeo nel 1998 e più volte vincitore della Coppa del Mondo, Luca Donini (Molveno), Campione del Mondo nel 2001, e Christian Biasi (Rovereto), due volte Campione Italiano, più Paolo Zammarchi (Roncadelle, Brescia), Marco Littamè (Gassino, Torino) e Rosanna Scanagatta (Marostica, Vicenza) pluri campionessa italiana. A completare la quadra azzurra ci saranno Alberto Castagna (Cologno Monzese, Milano), da molti anni CT della nazionale, e l’ assistente Giorgio Corti (Lecco).La nazionale volerà sotto l’egida della FIVL, una delle nove federazioni che rappresentano altrettante discipline aeronautiche in seno all’AeCI (Aero Club d’Italia), membro del CONI. I Campionati Europei, organizzati dalla FAI (Federazione Aeronautica Internazionale), è il più importante della stagione agonistica 2006. Ricordiamo, infine, che le gare di volo libero assomigliano alle regate veliche: il pilota deve aggirare punti prestabiliti del territorio e confermare il percorso tramite GPS. Vince chi impiega il minor tempo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Parapendio: al via i Campionati Europei