Paris Hilton e il video di Nothing in This World

Se per il filmato legato al primo brano, infatti, la bionda Paris aveva sedotto un coetaneo, in "Nothing in This World" a cadere nella sua seducente trappola è un adolescente. Argomento delicato, anche per lei che ci ha abituato a provocazioni di ben altro genere. Pur avendo già suscitato parecchie critiche da parte di presunti "teenagers-oggetto", in realtà il video di "Nothing in This World" non si discosta molto da trame già viste al cinema in passato. Inevitabile pensare a "La ragazza della porta accanto", pellicola cinematografica del 2004, a cui il video è dichiaratamente ispirato. A testimoniarlo è anche il fatto che nella clip del secondo single compare, per un piccolo cammeo, la splendida Elisha Cuthbert, protagonista del film di Luke Greenfield e amica della Hilton.Passando al racconto delle immagini, il video ci presenta una sempre più affascinante Paris Hilton che tra shorts, lingerie, decolletè, sguardi ammiccanti e scarpe improponibili entra prepotentemente nei sogni di un teenager. Totalmente perso per la bella Paris, il ragazzo diviene preda degli scherzi degli altri compagni di scuola, sino al giorno in cui il sogno si avvera ed entra dalla porta principale mano nella mano con lei. Nulla di "scandaloso" quindi, anche se il passato "sexy" di Paris non l’aiuta certo a passare indenne sotto il giogo della critica. Il brano "Nothing in This World" conferma comunque quanto di buono fatto con "Stars Are Blind", così come il video ripropone Paris come moderna icona sexy. Infine, ricordiamo che l’album d’esordio "Paris" contiene, oltre ai due primi singoli, anche Turn it Up, Fightin’ Over Me, I Want You, Jealousy, Heartbeat, Screwed, Not Leaving Without You, Turn You On, Do Ya Think I’m Sexy.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Paris Hilton e il video di Nothing in This World