Parla.it: il VoIP a meno di 30 euro

L’offerta è sottoscrivibile in base alla copertura del servizio ed è già disponibile per le principali città italiane. Come gli altri piani tariffari di "Linea Unica" di Parla.it, anche la nuova offerta consente di navigare senza limiti di tempo o di volume su ADSL (1280/256kbps), di telefonare senza limiti di tempo ai numeri fissi italiani o dell’Europa occidentale e di non essere più collegati alla rete telefonica di Telecom Italia, quindi di non dover più pagare il canone. Nel pacchetto Parla.it è inoltre inclusa la fornitura di un numero telefonico geografico locale (il numero Parla.it o il numero storico, mantenuto grazie alla Number Portability), che sarà l’unico numero telefonico dell’utente. "ChiAma l’Italia + Internet su Linea Unica" permette poi chiamate gratuite fra utenti Parla.it e telefonate senza scatto alla risposta, mentre compreso nell’abbonamento c’è il "v-Box" (router ADSL) Parla.it, la segreteria telefonica remota, l’inoltro di chiamata e l’accesso webmail ad una casella di posta elettronica @parla.it, da 200 MB. Per l’attivazione del servizio Parla.it su Linea Unica sono previsti un contributo di attivazione di 98 euro (Iva inclusa) e un contributo una tantum per le spese di spedizione del v-Box di 10 euro (Iva inclusa). Il router ADSL "v-Box" di Parla.it, necessario per usufruire del servizio, viene fornito a noleggio al costo di 4 euro (Iva inclusa) al mese.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Parla.it: il VoIP a meno di 30 euro