Parmigiano: boom per l’export verso USA

A rivelarlo è la Coldiretti, al termine di un’indagine relativa al commercio estero nei primi cinque mesi del 2010. I dati evidenziano anche il risultato positivo nei paesi europei, dove l’aumento delle spedizioni è stato di ben il 18%."Si tratta di un segnale di ripresa importante che riguarda in realtà – precisa la Coldiretti – l’intero sistema caseario nazionale con un aumento generale nelle esportazioni del 12%. L’andamento positivo dei due formaggi più rappresentativi del Made in Italy è evidente anche sul mercato interno, dove la spesa per gli acquisti familiari è aumentata rispettivamente del 6,2% per il Grana Padano e del 2,7% per il Parmigiano Reggiano nei primi sei mesi del 2010, secondo elaborazioni Coldiretti su dati Ismea".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Parmigiano: boom per l’export verso USA