Parte la Maratona Tv dell’Ail

Tra le attività in programma, dal 9 al 15 maggio, parte una campagna di informazione, sensibilizzazione e raccolta fondi indetta dalla
Rai attraverso diversi programmi televisivi e radiofonici. Le attività
culmineranno domenica 15 maggio con la Maratona Televisiva e Radiofonica proprio
sulle Reti Rai, finalizzata alla raccolta di donazioni “in diretta”. Le trasmissioni che
parteciperanno alla Maratona sono tra le più seguite dal pubblico: “Mattina in
Famiglia” (Rai Due, ore 6.45), “Domenica In” (Rai Uno, ore 14.00),
“La Domenica Sportiva” (Rai Due, ore 22.30). Va sottolineato che
quest’anno l’Ail dedica la “Settimana” alla campagna di sensibilizzazione
“Molte vite ricominciano dalla Ricerca”. In questo modo l’associazione
si propone di portare a conoscenza di tutti i grandi progressi compiuti negli ultimi anni nella diagnosi e nella cura dei tumori del sangue e di incrementare, attraverso la raccolta di donazioni, nuovi fondi per finanziare importanti progetti di Ricerca e di Assistenza.
L’invito è, per tutti, quello di “non essere solo spettatori” e dare il proprio contributo in diretta o facendo la loro promessa di donazione, da rete fissa, al 412 di Telecom Italia (chiamata gratuita), o chiamando il Numero Verde
Ail 800.58.58.58 per donazioni con carta di credito. Per tutta la durata della campagna sarà
inoltre possibile, per tutti i clienti TIM, Vodafone, Wind e 3, inviare un sms solidale del valore di 1 Euro (Iva inclusa), al numero 48588, e per tutti i clienti di rete fissa Telecom Italia donare 2 Euro (Iva inclusa), effettuando una chiamata verso lo stesso numero che rimarrà comunque attivo fino al 30 maggio (i gestori devolveranno
l’importo all’Ail, Iva esclusa). Chi lo preferisce potrà invece effettuare donazioni sul c/c CAPITALIA n. 20000/32 ABI 03002 – CAB 03278 – CIN I (operazioni esenti da commissioni bancarie).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Parte la Maratona Tv dell’Ail