Partecipa al racconto open source

Il romanzo prevede 10 capitoli. La scrittura del I, del V e del IX sarà affidata a Kai Zen, mentre i rimanenti capitoli saranno realizzati dai partecipanti. Le proposte di capitolo (massimo 15.000 caratteri spazi inclusi in formato RTF) dovranno essere inviate al sito www.romanzototale.it (info@romanzototale.it) entro dieci giorni dalla comparsa del capitolo precedente. Tutte le proposte pervenute saranno selezionate da una giuria entro i 4 giorni successivi. Il capitolo prescelto sarà pubblicato sul sito e andrà a proseguire la storia fino al X, che sarà l’ultimo ma non l’unico. Il Romanzo Totale prevede infatti un finale aperto e molteplice. Nel sito troveranno spazio, oltre al capitolo destinato alla prosecuzione della storia, altri due capitoli che per loro qualità saranno segnalati dalla giuria, e che potrebbero essere utilizzati come spunto per andare avanti. Saranno disponibili pagine web con informazioni storiche, una trama appena tratteggiata per stimolare l’ispirazione e un bestiario con i vari personaggi del racconto. Si potranno anche inviare a www.romanzototale.it illustrazioni di propria creazione, ispirate ai vari capitoli prescelti, che seguiranno in parallelo la storia affiancandosi alla parola scritta.
Dall’1 aprile 2005, su romanzototale.it, il primo capitolo del Romanzo Totale 2005 di Kai Zen, accompagnato da un’illustrazione di Maurizio Geminiani. Un’iniziativa open source, sotto licenza creative commons e basata su tecnologia Open Source Software. La nascita di una vera e propria comunità di amanti della scrittura via web.

Il Romanzo Totale, le molteplici possibilità dello scrivere collettivo

Jorge Luis Borges aveva già pensato a un “libro totale”, un libro che contenesse l’infinito, o meglio le infinite alternative di narrazione possibile, fondato su una struttura aperta del romanzo, dove si mescolano molteplici voci narrative e dove la rete di connessioni diventa una specie di enciclopedia, una forma di conoscenza del mondo. Come applicare questo suggestivo tema letterario ai moderni strumenti della navigazione sul web?
Si tratta di mettere in rete l’inizio di un romanzo con una prima illustrazione ed invitare poi i lettori a continuare quell’ideale primo capitolo secondo la propria personale ispirazione, così da realizzare un circuito di alternative possibili, in un costante work in progress. Kai Zen è un gruppo di scrittori (un milanese, un messinese, due bolzanini trapiantati a Bologna) nato da un’iniziativa simile, che ha fatto del “romanzo aperto” il punto di partenza della sua attività. Nel 2002 Wu Ming e il portale www.xaiel.it hanno dato vita a “Ti chiamerò Russell”, primo riuscito esperimento di Romanzo Totale, poi diventato libro, grazie al quale alcuni dei partecipanti hanno avuto la possibilità di conoscersi di persona e di mettersi a scrivere insieme. Poi, nel 2003, sempre Wu Ming, insieme a Enrico Brizzi e Carlo Lucarelli hanno creato “Il sorriso del presidente”, racconto collettivo in collaborazione con il portale www.virgilio.it. E l’anno scorso, Kai Zen, Valerio Evangelisti e WM5 hanno curato “La potenza di Eymerich”, il Romanzo Totale 2004 su www.kaizenlab.it. Kai Zen è stato anche in mostra a Roma, Ravenna e Potenza con dei racconti “imballati”. Adesso è tempo per una nuova avventura.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Partecipa al racconto open source