Partner fedifrago: trucchi da detective per scoprire il tradimento

tradimento2_jugo.it

E’ un po’ di tempo che la tua storia d’amore non procede nel verso giusto e  ti sei accorta che il tuo partner è sempre più distante e distaccato? Forse è solo una crisi passeggera, ma se hai il minimo dubbio sulla sua fedeltà non ti resta che scegliere fra due soluzioni:

la prima, quella più diretta, consiste semplicemente nel cercare di stabilire con l’interessato un incontro chiarificatore,  attenzione però a moderare i termini ed il tono con il quale ci si pone perché altrimenti si corre il rischio di creare ulteriori malumori;

la seconda,  da portare avanti in maniera non evidente e discreta, consiste nel controllare abitudini e movimenti del diretto interessato utilizzando tecniche particolari mirate a scoprire le eventuali infedeltà.

Abitudini e movimenti: Nonostante possa sembrare un cliché, osservare la routine quotidiana è senza ombra di dubbio il primo passo da seguire. Un seppur minimo cambiamento nelle consuete abitudini di vita può essere considerato un indizio indicativo ed importante.

Piccoli particolari da non trascurare: prima il suo cellulare rimaneva incustodito in ogni dove ora è diventato un accessorio inseparabile,  per evitare di far notare le chiamate in entrata ha disattivato la suoneria oppure ha inserito un codice di blocco;

in poco tempo è diventato distratto, ha intensificato le uscite per fantomatiche “riunioni di lavoro” o per rimpatriate con amici di vecchia data;
ha iniziato a curare il proprio look in maniera meticolosa, acquistando nuovi capi d’abbigliamento e  mettendosi a dieta, mentre  prima indossava ciò che capitava e la bilancia era un oggetto d’uso sconosciuto.

Pedinamento perfetto: Quando nasce il sospetto del tradimento e si vuole controllare i movimenti del partner fuori casa, il metodo migliore è sicuramente il classico pedinamento. Il segreto per non essere notati e rimanere nell’anonimato è quello di essere il più possibile naturali, ovvero niente parrucche o travestimenti speciali ma semplici abiti normali. Per non farsi scoprire durante la fase del pedinamento bisogna posizionarsi in maniera da risultare opposti al suo campo visivo, osservate con circospezione da che lato si gira, se si volta verso destra posizionarsi sulla sinistra e viceversa.

Se lo vedete salire in auto con una sconosciuta, non perdetevi d’animo, copiate velocemente il numero di targa. E’ possibile  risalire facilmente al nominativo del proprietario del veicolo eseguendo una visura online dalla Banca dati del PRA, costo dell’operazione € 8,81.  Per i vari appostamenti utilizzate una semplice fotocamera, impostatela sulla funzione video, potrete poi estrapolare con calma i singoli fotogrammi a cui siete interessati.

E’ importante concentrarsi sui dettagli, se durante una telefonata sorride beatamente e non è al telefono con voi, forse è al telefono con l’ipotetica amante. Se vi accorgete che porta in auto una camicia di scorta e torna a casa la sera vestito in maniera diversa da come è uscito al mattino, forse dovreste cominciare a pensare di non essere affetti da una gelosia paranoica  ma semplicemente di avere la vostro fianco un emerito sconosciuto.

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Partner fedifrago: trucchi da detective per scoprire il tradimento