Peppa Pig, un impero costruito sul fango

peppa-pig_jugo.it

La maialina più trendy della tv è entrata infatti da qualche anno nelle nostre case, nel nostro gergo e nelle nostre abitudini. Il cartone animato creato da Astley,  Baker e Davies per il Regno Unito nel 2004 e trasmesso su Rai Yoyo dal 2010, si è presentato senza clamori, contraddistinto da un tratto estremamente infantile, quasi stilizzato, semplice e coloratissimo, ma che ha colpito al cuore bimbi e genitori. Gli episodi raccontano la vita quotidiana della famiglia Pig, mostrando piccole manie ( il salto nella pozzanghera di fango è elevato a filosofia di vita) e grandi virtù dei protagonisti. Peppa e i suoi amici sono eco-friendly, amano l’agricoltura sostenibile, l’integrazione razziale e tutto il cartone è pervaso da una deliziosa vena femminista (sono spesso le madri a risolvere i problemi).

Una volta conquistate le proprie prede con l’ironia, è scattato lo step successivo:  il mercato è stato invaso dai prodotti Peppa Pig. Ci sono oltre cento tipologie di oggetti che coinvolgono ogni aspetto della vita quotidiana:  giochi, abbigliamento, mobili, penne e colori, set per feste di compleanno, costumi di carnevale, libri, dvd…insomma una montagna di materiale, di buona qualità anche se non sempre a buon mercato.

I cinque-seicentomila spettatori che accompagnano ogni puntata,  Youtube che registra clip viste da uno a quattro milioni di persone, il merchandising che si fa largo a colpi di libri e magliette hanno permesso l’accumularsi di un fatturato annuo che si aggira tra i 100 e i 120 milioni di euro…solo per l’Italia. In Gran Bretagna, si parla di trecento milioni di euro all’anno, con un visitatissimo“Peppa Pig World Theme Park” a Paulthons nel Southampton con tanto di alberghi e ristoranti a tema.

Peppa Pig e il suo mondo dimostrano quindi come prodotto di rassicurante semplicità, ironico e intelligente, possa dire la sua in un mercato all’apparenza saturo, e che la nostra eroina amerà pure il fango, ma sembra procedere su una strada lastricata di successo

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Peppa Pig, un impero costruito sul fango