Per l’Italia, Luna Rossa in semifinale

Una vittoria annunciata già nelle prime fasi della partenza, quando sul mare calmo del campo Juliet alcune schermaglie più ravvicinate del solito sono culminate con una virata effettuata troppo in prossimità di Luna Rossa da parte di Iain Percy (al timone di +39), che arbitri in mare hanno punito con una penalità. Inoltre, nel momento del taglio della linea di partenza di +39, Luna Rossa è già in copertura più avanti di 90 metri, sopravvento.

Francesco de Angelis e i suoi hanno così navigato fino al traguardo senza prendere rischi per il resto della regata, conquistando una vittoria che li ha portati a 31 punti in classifica e ad acquisire la certezza di un posto in semifinale a tre turni dalla fine del secondo girone. Dopo venti giorni consecutivi di programma regate, oggi Luna Rossa effettua invece un turno di riposo.

Gilberto Nobili, grinder di Luna Rossa, ha commentato: "Arrivare alla qualificazione per le semifinali è un grosso traguardo. Siamo contenti per questo primo risultato che però consideriamo come l’inizio di una sfida più importante". Max Sirena, aiuto prodiere, ha aggiunto: "Una grande soddisfazione maturata in anticipo. I giochi però non sono ancora fatti, ci sono ancora tre regate davanti a noi e le posizioni sono tutte da vedere".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Per l’Italia, Luna Rossa in semifinale