Per Scorsese un film Tv su Bob Dylan

Sulla scia del legame tra musica e film, unione confermata dal recente successo di “Ray”, Martin Scorsese ritorna ad occuparsi del mito di Bob Dylan dopo aver diretto “The Last Waltz”, un documentario dell’ultima esibizione di Dylan con il gruppo “The Band”. Per girare il nuovo film per il piccolo schermo, Scorsese si avvarrà di circa 10 ore di materiale con interviste realizzate al cantante dal suo manager. Il regista newyorkese ha già affermato di non volersi avvalerere dell’apporto diretto del cantante per il suo film: “Voglio creare io la storia e realizzarla nel modo che io ritengo sia il più giusto”, sottolineando poi la ricerca della verità senza filtri di sorta: “Sto cercando di fare un film onesto e possibilmente senza restrizioni”. Da segnalare che, in questo periodo, anche il regista Todd Haynes è impegnato in un film dedicato all’artista di Duluth.”I’m Not There”, questo è il titolo della pellicola, ha però il supporto diretto di Dylan, che pur non partecipando alle riprese, ha già fornito il suo assenso all’impiego delle canzoni del suo celebre repertorio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Per Scorsese un film Tv su Bob Dylan