Per un giorno OTC al supermercato

"FarmaCodacons" si è svolta alla presenza di un farmacista che, a partire dalle ore 12, ha venduto numerose scatole di farmaci OTC, a prezzi inferiori fino al 40% rispetto a quelli delle farmacie. Dal Codacons informano che ad andare a ruba sono stati medicinali come il Moment, il Cebion e l’Aspirina, acquistati in gran numero dalle persone presenti, che hanno accolto con grande favore la vendita dei farmaci nell’ipermercato. Il vero intento dell’iniziativa è stato quello di lanciare una "sfida ai farmacisti", sottolinea il Codacons, un atto dimostrativo che trova la sua spiegazione in una sorta di ultimatum dell’associazione: "Se le farmacie applicheranno gli sconti massimi del 20%, come previsto dal decreto Storace, il Codacons sospenderà la vendita dei farmaci da banco nei supermercati". Quella del Codacons è oramai una battaglia in campo aperto, che vede schierata l’associazione insieme al Ministro della salute contro l’opposizione di Federfarma agli sconti sui prezzi dei medicinali

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Per un giorno OTC al supermercato