Perdere peso senza rinunce, non è un sogno

Secondo quanto emerso da test effettuati dagli studiosi australiani sui topi di laboratorio, questo risultato è ottenibile agendo sull’enzima convertitore dell’angiotensina (ACE). Una volta bloccata l’azione dell’ACE, gli scienziati hanno potuto notare che, a parità di calorie ingerite, gli effetti sui topini "senza l’enzima" si traducevano con un minor peso corporeo e con livelli più bassi di grasso addominale rispetto al gruppo di controllo.Oltre che per il minore accumulo di grasso, i risultati dell’esperimento hanno sorpreso in positivo gli scienziati anche per un’evidente tolleranza al glucosio che fa ben sperare per i casi di diabete. Esistendo già farmaci che inibiscono l’azione dell’ACE nell’uomo, anche se utilizzati per altri scopi, ulteriori conferme di tali conclusioni potrebbero presto portare a nuove applicazioni dei medicinali per il controllo del peso e per la prevenzione del diabete.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Perdere peso senza rinunce, non è un sogno