Più curry a tavola per un cervello giovane

Presentato durante l’incontro annuale della società British Psychiatrists, lo studio ha messo in evidenza gli effetti benefici della curcumina, una spezia immancabile nel meltin-pot di aromi che è il curry. In particolare, le sostanze presenti nella curcumina aiuterebbero a contrastare la formazione di proteine dannose a livello cerebrale.In attesa di ulteriori test, i ricercatori coordinati da Murali Doraiswamy consigliano quindi di mangiare più cibi conditi con curry, meglio se abbinati ad un po’ di attività fisica e ad una dieta corretta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Più curry a tavola per un cervello giovane