Più Sense per HTC Desire HD e Desire Z

Da segnalare anche HTC Locations, il servizio di navigazione con "mappe on demand’, e nuove funzionalità dedicate ai libri in formato elettronico. L’innovativo servizio HTCSense.com offre invece la possibilità di gestire l’intera esperienza mobile sia dal telefonino che dal computer. E’ possibile, ad esempio, rintracciare o bloccare il dispositivo perso, così come inoltrare chiamate e messaggi a un altro telefono, o più semplicemente navigare nel menù attraverso il browser del computer.

Tutte queste novità si possono trovare in HTC Desire HD, uno smartphone dotato di schermo LCD da 4,3 pollici e processore Qualcomm 8255 Snapdragon da 1GHz. Ideale per la multimedialità, Desire HD offre poi suono Dolby Mobile e SRS virtual, oltre ad una potente fotocamera da 8 megapixel e dual-flash per video HD a 720p. Per quanto riguarda il design, il telefonino si basa sul corpo unico, in alluminio, di HTC Legend.

HTC Desire Z è invece pensato per gli utenti sempre in movimento che desiderano restare in contatto con amici e collaboratori via Facebook, Twitter, ecc. Desire Z dispone, infatti, di una tastiera QWERTY a scomparsa ed offre numerose possibilità di personalizzazione. Anche HTC Desire Z include una fotocamera HD per video a 720p HD, ma in questo caso il sensore è da 5 megapixel con flash automatico. Il processore è un Qualcomm 7230 da 800MHz. Sia HTC Desire HD che Desire Z saranno disponibili a partire dal prossimo mese di ottobre.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Più Sense per HTC Desire HD e Desire Z