Piccolo e potente: Apple presenta il nuovo Mac mini

I processori scelti da Apple sono Intel Core 2 Duo a 2,4GHz o 2,66GHz, con 3MB di cache L2 su chip condivisa. Il Bus frontside è di 1066MHz, con memoria di 2GB (due SO-DIMM da 1GB) di SDRAM DDR3 a 1066MHz. I due slot SO-DIMM supportano fino a 8GB.

La sezione grafica è invece caratterizzata dal processore NVIDIA GeForce 320M con 256MB di SDRAM DDR3 condivisi con la memoria principale. Il Mini DisplayPort offre supporto per risoluzioni fino a 2560×1600 e non manca l’uscita HDMI con supporto per risoluzioni fino a 1920×1200. Il disco rigido è un Serial ATA da 320GB o 500GB, mentre il lettore ottico è un SuperDrive con supporto doppio strato (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW) e caricatore automatico.

In fatto di connettività, al fianco della porta FireWire 800 (fino a 800Mbps), delle 4 porte USB 2.0 (fino a 480Mbps) e della Slot SD Card, troviamo la connessione in rete Wi-Fi AirPort Extreme 802.11n (compatibile con IEEE 802.11a/b/g), Bluetooth 2.1 + EDR (Enhanced Data Rate), Ethernet 10/100/1000BASE-T (RJ-45) con supporto per jumbo frames.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Piccolo e potente: Apple presenta il nuovo Mac mini